La soluzione proposta da Depura viene utilizzato per la preparazione in automatico di soluzioni di polimeri, adoperati come agglomeranti per le particelle in sospensione nelle acque provenienti dagli impianti di depurazione; infatti, vengono impiegati nel trattamento delle acque sia nella fase primaria di chiariflocculazione che nella fase finale di disidratazione fanghi.  La polvere, dosata da una coclea con portata regolabile tramite variatore di giri, cade in un dissolutore in polizene, ad alta densità molecolare e a basso grado di assorbimento di umidità. Nel dissolutore l’acqua in pressione, proveniente dalla rete, provvede alla opportuna diluizione.

La soluzione formata cade nella vasca sottostante, costituente il primo stadio di dispersione, per passare successivamente nel secondo setto di maturazione e in seguito nel terzo scomparto di stoccaggio, attraverso sifoni cattura grumi. La soluzione viene tenuta costantemente in movimento tramite agitatori a giri lenti posizionati sulle varie sezioni. Il funzionamento automatico del sistema è assicurato da un quadro elettrico di gestione e controllo posizionato a bordo macchina.

Il quadro elettrico consente:

  •  L’avvio e l’arresto in automatico del dosaggio polvere e dell’ingresso acqua (tramite sonde di livello);

  •  L’arresto di emergenza (dispositivo di sicurezza);

  •  Il controllo minimo livello soluzione;

  •  Il controllo con allarme di minima pressione acqua di rete;

  •  L’avvio ed il controllo delle varie utenze.









Sito Web realizzato da: Maior ADV - Agenzia di Comunicazione