Esistono molteplici alternative per il recupero energetico negli impianti di depurazione molte delle quali promettenti e ancora scarsamente considerate. La loro applicabilità è sicuramente “caso specifica” ossia dipendente  da fattori caratteristici dell’impianto quali:

  • la potenzialità

  • la localizzazione

  • la natura dell’influente

 L’orientamento attuale della ricerca nel settore è quello di rendere  competitive le tecnologie di recupero energetico anche per impianti di  ridotta potenzialità

Da studi specifici del settore è un dato importante da cui partire è che:

L’energia contenuta nelle acque reflue domestiche è circa un ordine di grandezza superiore all'energia utilizzata per il trattamento depurativo e potenzialmente in grado di soddisfare fino al 10% della domanda elettrica nazionale.

Negli ultimi anni il consumo di energia negli impianti di trattamento è aumentato notevolmente per:

  • l’incremento dei volumi trattati

  • l’applicazione di nuove tecnologie

 

Depura propone una serie di soluzioni mirate a soddisfare con impianti e tecnologie innovative.questo tipo di esigenze.

Quest’ultimo fattore determina un consumo energetico maggiore, necessario per incrementare la qualità degli effluenti trattati così come richiesto da limiti sempre più stringenti per lo scarico.

Vuoi saperne di più? Contattaci!









Sito Web realizzato da: Maior ADV - Agenzia di Comunicazione