Il trattamento biologico a fanghi attivi ha lo scopo di rimuovere le sostanze inquinanti presenti allo scarico da depurare trasformandole in una sospensione batterica fioccosa e facilmente separabile. il processo biologico sfrutta l'azione dei microrganismi per rimuovere e trasformare le impurità inquinanti senza che si accumulino in acqua. 

Il sistema viene applicato per trattare lo scarico di agglomerati civili, caseifici, distillerie, allevamenti zootecnici, industrie alimentari. Generalmente il processo prevede che il liquame da depurare sia ben areato in una prima zona in cui  viene a contatto con i  fanghi attivi di ricircolo, per poi passare in una seconda zona  ossigenazione e di qui alla sedimentazione.

 

 

Questo processo sfrutta un elevato valore di concentrazione del fango e prevedendo l'aerazione con sistemi di immissioni di O2 si migliora la qualità e l'attività nei confronti del substrato da degradare. In tali condizioni si possono realizzare rendimenti di depurazione superiori al 94% nei confronti del BOD5 e del COD.

L' azienda Depura  è in grado di ammodernare impianti esistenti con tecnologie e sistemi con un elevato grado di affidabilità e robustezza per soddisfare le esigenze di processo e dei limiti imposti della normative che disciplina l'autorizzazione allo scarico.  









Sito Web realizzato da: Maior ADV - Agenzia di Comunicazione